Shanghai dalla fessura / SH as seen from the hole

Shanghai dalla fessura / SH as seen from the hole

La vetreria a Nantong / Glassworks plant in Nantong.

Lo Yangtze (Chang Jiang, Fiume Azzurro) sul lungo ponte che lo scavalca nei pressi di Nantong, a nord di Shanghai. Il più lungo della Cina, terzo al mondo dopo Rio delle Amazzoni e Nilo. In questo punto, vicino all’estuario, è incredibilmente largo, anche 10 km, e sembra di stare in mezzo al mare.

Lo Yangtze (Chang Jiang, Fiume Azzurro) sul lungo ponte che lo scavalca nei pressi di Nantong, a nord di Shanghai. Il più lungo della Cina, terzo al mondo dopo Rio delle Amazzoni e Nilo. In questo punto, vicino all’estuario, è incredibilmente largo, anche 10 km, e sembra di stare in mezzo al mare.

Cinismi - uno dei fenomeni della stronzaggine umana
“Un ignoto buon samaritano aiuta un vecchietto per strada e lo cercano su internet per identificarlo e acclamarlo eroe dell’anno”. E che mai avrà fatto? Niente di speciale, solo normale umanità, ossia si è avvicinato al vecchietto caduto e lo ha aiutato e assistito mentre arrivava l’ambulanza. Alla faccia del rischio e degli avvertimenti degli altri passanti. Ma quali avvertimenti?! Beh, qua pare sia relativamente diffuso simulare una caduta, e quando qualcuno si avvicina per aiutarti dargli la colpa della caduta per spillargli un sacco di soldi. Pare che ad agosto sia successo che uno si sia suicidato dopo che in qualche modo gli era stato intimato (dalla legge? boh) di pagare tipo 20000$ alla tipa che aveva tentato di aiutare e che invece ha fatto finta che la colpa della caduta era proprio dell’aiutatore. Anche i miei amici mi hanno raccomandato più volte di non aiutare persone cadute per evitare la frode. Adesso, non so quanto sia davvero frequente il fenomeno. Però macheccazzo.

Cinismi - uno dei fenomeni della stronzaggine umana

Un ignoto buon samaritano aiuta un vecchietto per strada e lo cercano su internet per identificarlo e acclamarlo eroe dell’anno”. E che mai avrà fatto? Niente di speciale, solo normale umanità, ossia si è avvicinato al vecchietto caduto e lo ha aiutato e assistito mentre arrivava l’ambulanza. Alla faccia del rischio e degli avvertimenti degli altri passanti. Ma quali avvertimenti?! Beh, qua pare sia relativamente diffuso simulare una caduta, e quando qualcuno si avvicina per aiutarti dargli la colpa della caduta per spillargli un sacco di soldi. Pare che ad agosto sia successo che uno si sia suicidato dopo che in qualche modo gli era stato intimato (dalla legge? boh) di pagare tipo 20000$ alla tipa che aveva tentato di aiutare e che invece ha fatto finta che la colpa della caduta era proprio dell’aiutatore. Anche i miei amici mi hanno raccomandato più volte di non aiutare persone cadute per evitare la frode. Adesso, non so quanto sia davvero frequente il fenomeno. Però macheccazzo.

Hanno finalmente tolto i pannelli del cantiere in Yueyang Lu e sono apparse queste belle casette.

Hanno finalmente tolto i pannelli del cantiere in Yueyang Lu e sono apparse queste belle casette.

Fiume Giallo, Lanzhou, e fine del viaggio. Da lì il 5 agosto mattina riprenderemo l’aereo per Shanghai / Yellow River, Lanzhou, and end of the tour: back to Shanghai by air.

Piloti di aquiloni, Lanzhou / Kite pilots, Lanzhou.